I monumenti di Roma e i siti più famosi da visitare

I monumenti di Roma sono tra i più famosi e più visitati al mondo. Non credo di esagerare dicendo che almeno un monumento della città è nella bucket list di ogni viaggiatore! Ci sono innumerevoli monumenti tra cui scegliere e dovresti concederti tempo sufficiente per visitarli tutti, ne varrà la pena, fidati. 

In questo articolo ti elenco alcuni dei più famosi. Ricordati che la maggior parte dei monumento non richiede un biglietto di ingresso ma, in ogni caso, sono sempre piuttosto affollati di conseguenza ti suggeriamo di visitarli al mattino presto o la sera tardi.

rome monuments

 

Monumenti di Roma da visitare:

Questi sono i monumenti e siti che ti suggeriamo di visitare a Roma:

 

La Cappella Sistina– La cappella del Palazzo Apostolico che fu ristrutturata dal 1477 al 1480 e rinominata da Papa Sisto IV della Rovere. Tra i nove pannelli principali, narranti la Genesi, che la compongono c’è ‘Il Giudizio Universale’ di Michelangelo, il più famoso.

 

 

 

 

Il Colosseoil più grande anfiteatro mai costruito, fu eretto tra il 72 dC e l’80 dC; fu adibito agli spettacoli di intrattenimento del tempo, come gli scontri tra gladiatori. Fu parzialmente rovinato da un terremoto ma rimane ancora uno dei punti focali della città e una delle destinazioni più popolari dei turisti.

 


 

Il Pantheon‘Tempio di tutti gli dei’ è un tempio adibito alla celebrazione delle divinità degli antichi romani. Attualmente è adibito a Chiesa Cattolica, rimane ancora uno dei templi, non rinforzati, meglio preservati a Roma. È anche il luogo di sepoltura del noto pittore Raffaello e dell’architetto Peruzzi, tra gli altri. 

 

 


 

Fontana di Treviuna delle più famose fontane al mondo, si trova sull’intersezione di tre vie a Roma. Fu costruita al termine di un acquedotto ed è una delle più antiche fonti d’acqua in italia costruite dall’uomo. Lancia una moneta nella fontana, puoi esprimere un desiderio e il ricavato viene devoluto in beneficenza!

 

 

 

 

 

Teatro di Marcello – è un antico teatro all’aria aperta adibito, a suo tempo, alle opere e spettacoli serali. Fu costruito per volere di Cesare e fu completato nel 13 aC dall’imperatore Augusto, che lo dedicò al nipote Marco Claudio Marcello. Era il più grande teatro romano dell’epoca e fu utilizzato dai romani per oltre 400 anni.

 

 

 

 

 


 

Vittorianoo Altare della Patria – fu eretto sul Colle Capitolino come simbolo di grandezza della città. Fu costruito per commemorare l’unificazione dell’Italia come nazione. Cammina (e non sederti) lungo i 196 scalini per raggiungere la Tomba del Milite Ignoto.

 

 

 


 

La Colonna di Traiano una colonna romana dall’aspetto trionfale per commemorare la conquista della Dacia da parte dell’imperatore Traiano, alla conclusione della guerra nel 113 dC. Si trova alla sinistra dell’Altare della Patria (leggi su) e si erge alta 40 metri, e mostra, a spirale, tutti gli avvenimenti della guerra tra i Romani e Daci.

 

 

 

 

 

Castel Sant’Angelocostruito originariamente come mausoleo fu, invece, utilizzato come fortezza e castello dei papi. Papa Nicola III fece connettere questa fortezza alla Basilica di San Pietro per poter avere un rapido accesso sicuro. Visita le molteplici sale interne, i magnifici affreschi e anche la famosa camera delle torture.

 

 

Arco di Costantinol’enorme arco trionfale di Costantino I è il memoriale che onora la vittoria su Massenzio nella battaglia di Ponte Milvio e si trova proprio vicino al Colosseo. Fu costruito nel 315 dC ed è, ad oggi, il più grande arco trionfale di Roma.

 

 


Basilica di San Pietrochiesa rinascimentale nella Città del Vaticano e sede del potere papale. È la seconda chiesa più grande al mondo ed è lunga quanto due campi da football americani! All’interno della basilica troverai la famosa scultura michelangiolesca ‘La Pietà’. Potrai, persino, arrampicare fino in cima alla cupola per ammirarne la bellezza dall’alto, sempre che tu abbia voglia di affrontare 491 scalini!

 

 

 Fori Imperialiuna monumentale piazza pubblica costruita in oltre un secolo e mezzo e fu il centro dell’Impero Romano e della Repubblica di Roma. Si trova vicino ai Fori Romani, che erano il centro della politica, economia e religione Romana.

 

 

 

Basilica di MassenzioCostruita agli inizi del 4° secolo dC, fu il più grande edificio eretto sul foro Romano. Fu prevalentemente adibita a camera del consiglio, a tribunale e salone per gli incontri. Fu successivamente rivelato, a seguito di attenta analisi, che l’architettura della struttura fu influenzata artisticamente da molti aspetti, a suo tempo, innovativi.

 

 

Piazza Navonafu costruita nel sito dello Stadio Domiziano dove i romani erano soliti guardare giochi e competizioni. Comprende tre fontane e una chiesta ed è considerata una delle più belle piazze di Roma ed è, inoltre, presente in numerosi film.

 

 

 

Piazza di Spagnauna delle più famose piazze di Roma si trova in fondo alla Scalinata della Trinità dei Monti (135 scalini, per essere precisi)! Al centro della piazza troverai la Fontana della Barcaccia. Prende il nome dell’ambasciata Spagnola che si trova lì vicino. 

 

 

 

Altre menzioni doverose:

Basilica di Porta Maggiore questa basilica interrata, che fu scoperta accidentalmente, fu aperta recentemente al pubblico in rare occasioni. I lavori di ristrutturazione sono ancora in corso, ha una struttura complessa ed è impressionante, se analizzata da un punto di vista architettonico.

Tempio di Bramanteconsiderato come uno tra i più grandi edifici dell’alto Rinascimento fu completato nel 1508. Si trova nel cortile della Chiesa di San Pietro a Montorio, ed è un piccolo tempio che ha preso il nome dal suo architetto Bramante.

Mausoleo di Augustofu completato nel 28 aC e, a quel tempo, era considerata la più grande tomba di tutta Roma. Contiene le salme di Augusto, suo figlio e altri grandi imperatori romani.

Ara Pacisl’altare della Pace Augustea è considerato un capolavoro della scultura. Fu commissionato dall’imperatore Augusto per commemorare la sua vittoria sulla Gallia e sulla Spagna. 

Buona visita di Roma!