Università di Bologna: dove studiare a Bologna

Da sempre Bologna è una delle mete preferite dagli studenti provenienti da tutto il mondo. La città felsinea è a misura di universitario: né piccola, né grande. Le strade del capoluogo emiliano-romagnolo, sempre popolate e frequentate, sono il luogo dove i giovani si ritrovano per fare comunità, andare in biblioteca a studiare o al bar a bere qualcosa insieme con gli amici.

Link utili:

Scopri le facoltà, i corsi, i programmi delle università di Bologna: UniBo, Johns Hopkins, Accademia di Belle arti… Non hai ancora deciso quale università frequentare? Non preoccuparti, nella guida di StudentsVille trovi tutte le info utili per scegliere il percorso di studi più adatto alle tue esigenze.

Università di Bologna

Via Zamboni, 33

L’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna, con più di 85.000 studenti, 221 corsi di studio, 78 corsi di laurea internazionali e 5 Campus (Bologna, Cesena, Forlì, Ravenna e Rimini), è il primo ateneo in Italia per numero di studenti che partecipano a programmi di scambio, in uscita e in entrata. L’offerta formativa dell’UniBo si articola in 5 Scuole, 32 Dipartimenti, 47 corsi di Dottorato, 53 Scuole di Specializzazione, 80 Master di primo e secondo livello.

Via Beniamino Andreatta, 3

La Paul H. Nitze School of Advanced International Studies (SAIS, Scuola di Studi Internazionali Avanzati) di Bologna è la sezione italiana della SAIS della Johns Hopkins University di Washington.

Piazza Rossini, 2

Il Conservatorio Giovan Battista Martini, intitolato alla memoria di Giovanni Battista Martini, è un’istituzione di alta formazione musicale, uno dei più antichi conservatori italiani. L’offerta formativa prevede corsi abilitanti, corsi tradizionali, corsi preaccademici, corsi vecchio ordinamento e rilascia diploma di primo livello (triennale) e di secondo livello (biennale).

Via delle Belle Arti, 54

L’Accademia di Belle Arti di Bologna è un’istituzione indipendente dall’Università degli Studi di Bologna, e fa parte del sistema nazionale italiano dell’Alta Formazione Artistica e Musicale (MIUR – AFAM). Studiare all’Accademia di Belle Arti di Bologna significa mettere sullo stesso piano teoria e pratica: il percorso formativo prevede quindi laboratori pratici e allo stesso tempo corsi teorici.